Non i soliti profiteroles

Di : | 0 Commenti | On : febbraio 18, 2012 | Categorie : Cucina, Ricette

Non i soliti profiteroles

   Ingredienti:

– 100 g di burro

– 150 g acqua

– 150 g di farina

– 4 uova

– pizzico di sale

– 600 g di frutti di bosco (vanno bene anche surgelati)

– 500 mL di panna da montare.

– 4 cucchiai di zucchero

Preparazione dei profiteroles  (con questa dose ne verranno all’ incirca 30)


In una pentola alta, far sciogliere il burro nell’ acqua e aggiungere un pizzico di sale. Quandò sarà diventato liquido, abbassare la fiamma al minimo e  versare la farina in un sol colpo.  Girare velocemente finché il composto non si staccherà dalle pareti. A questo punto riporlo in una ciotola e lasciarllo raffredare (per far prima, appiattite il composto verso l e pareti). Quando sarà tiepido, aggiungete un uovo  e mescolate fino a completo assorbimento; non aggiungete il successivo se il precdente non sarà del tutto assorbito. Potete usare le fruste per impastare oppure usate molto olio di gomito! Ottenuto un impasto morbido e compatto si può iniziare a formare i bignè. Avete due possibilità: o usate una sacca da pasticcere oppure vi aiutate con due cicchiai e ponete palline di impasto sulla carta fprno per poi appiattirle un pò. Non preoccupatevi della forma perchè una volta cotti i profiteroles saranno perfetti. Ponete quindi in forno a 180 gradi per 20/25 minuti. I bignè si gonfieranno e doreranno. Assicuratevi che dentro siano ben cotti e toglieteli dal forno.

Preparazione della crema

Prima di montare la panna, toglietene 3 cucchiai e metteteli in un pentolino in cui aggiungerete lo zucchero e i frutti di bosco (tenetene da parte alcuni per la decorazione). Lasciate che si formi una salsina rosa e poi lasciate raffreddare. A questo punto aggiungete  metà salsa a circa la  metà della panna già montata e mescolate. Riempite i profiteroles con questa crema e poneteli man mano in un vassoio. Terminata l’ operazione,  copriteli con la salsa, con la panna a ciuffetti e con i restanti frutti di bosco. Conservateli in frigo e tirateli fuori un po’ prima di consumarli.

Buon Appetito a tuttii golosi!

Pubblicare un Commento