Come Fare la Pasta di Zucchero

Di : | 0 Commenti | On : agosto 21, 2013 | Categorie : Guide di Cucina, Ricette

Come Fare la Pasta di Zucchero


Le pasta di zucchero utilizzata per coprire le torte è caratterizzate dalla consistenza morbida, dalla malleabilità e dall’aspetto uniforme. È indispensabile che la pasta di zucchero mantenga la sua freschezza una volta applicata alla torta, perché non si creino crepe e la pasta non risulti troppo dura al taglio.

La stessa pasta di zucchero viene utilizzata per creare le decorazioni, purché queste non siano di dimensioni eccessive. La ricetta della pasta di zucchero che vi proponiamo permette di ottenere una pasta di colore bianco, la base ideale per ottenere in seguito altri colori e realizzare tantissime torte e dolcetti per ogni occasione.

Vediamo quindi come fare la pasta di zucchero:

La preparazione della pasta di zucchero prevede circa 20 minuti. Come ingredienti abbiamo bisogno di: 11 g di gelatina insapore in polvere; 60cc di acqua a temperatura ambiente; 7g di glicerina; 170g di glucosio; 30g di margarina o olio vegetale idrogenato; 1kg di zucchero a velo setacciato; 5 o 10 gocce di essenza di frutta trasparente gusto a piacere (ingrediente facoltativo).

Aggiungere la gelatina a pioggia all’acqua a temperatura ambiente, messa in un tegame, e cuocere a bagnomaria.

Mescolare con un cucchiaio di legno fino a far sciogliere bene la gelatina, senza lasciare grumi sul cucchiaio o sui bordi del recipiente.

Aggiungere il glucosio dopo aver messo nel recipiente 2 cucchiai di margarina, con lo stesso cucchiaio (i residui di margarina aiuteranno a far scivolare meglio il glucosio). Unire la glicerina. Mescolare mantenendo gli ingredienti a bagnomaria finché tutti si saranno sciolti.

Togliere il recipiente dal bagnomaria, mescolare per intiepidire e aggiungere lentamente lo zucchero a velo. Trasferire l’impasto in un robot da cucina o mescolare sempre con un cucchiaio fino a quando il tutto non si stacca dai lati del recipiente, per poi passare su una superficie da lavoro e impastare con le mani. La pasta di zucchero risulterà pronta quando diventerà elastica e non si attaccherà più alle mani.

Pubblicare un Commento